Liturgia | RRL

Liturgia | RRL

Il linguaggio attraverso cui la Chiesa esprime la sua Fede e il suo culto a Dio. Ascolta il podcast di Radioromalibera.org dedicato alla Liturgia. Ogni mercoledì e domenica alle ore 15 una nuova puntata. ENTRA NEL CANALE TELEGRAM DI RRL > http://telegram.me/radioromalibera VISITA IL SITO WEB DEL PROGETTO > https://www.radioromalibera.org

Episodes

January 20, 2022 3 min
Ciò che è impossibile per l'uomo, Dio lo ha reso possibile; ciò che la nostra debolezza non può eseguire, noi lo compiamo attraverso Cristo nostro Signore. – Lo Spirito Santo ci ammonisce: "Da all'Altissimo a seconda di quel che Egli ha dato a te" (Sir 35, 12); ma come possiamo fare ciò? Ringraziando Dio e il Padre per mezzo di Cristo (Col 3, 17), e rendendo sempre grazie per ogni cosa, nel nome del Signore nostro G...
Share
Mark as Played
Anche i benefici naturali di Dio sono preziosi, ma molto di più sono quelli soprannaturali, in quanto tutto ciò che è desiderabile non può essere paragonato ad essi (Pr 8, 11). Dio ci concede questi doni, non come se il loro conferimento fosse in qualche modo a Suo vantaggio – poiché Egli è, infatti, in Sé infinitamente ricco e felice, – ma per renderci felici nel tempo e beati nell'eternità.
Share
Mark as Played
Poiché nella Santa Messa adoriamo, lodiamo e magnifichiamo Dio attraverso e con Cristo, noi compiamo in modo perfetto quel primo dovere che, come creature, dobbiamo al Creatore. Dato che Dio è l'origine di tutte le cose, Egli è anche la fonte di ogni bene che possediamo, cioè, Egli è il nostro primo e più grande benefattore, al quale ci spetta di rendere grazie.
Share
Mark as Played
Piena di devozione sia la lode di Dio, e dolcemente risuoni nelle Sue orecchie, gioiosa dalla letizia della mente, bella l'esultanza del cuore! Ahimè! La nostra lode di Dio è spesso molto imperfetta e di nessun valore; quindi, dovremmo unirla alla lode e all'adorazione infinitamente perfetta che il nostro Capo e Mediatore, Gesù Cristo, presenta al Suo Padre Celeste sull'altare.
Share
Mark as Played
Ma non solo Cristo rende sull'altare infinito omaggio e adorazione alla Maestà Divina, bensì attraverso e con il Suo Sacrificio, la Chiesa e noi tutti siamo in grado di onorare e adorare perfettamente l'Altissimo in spirito e verità (Gv 4, 24). Il Sacrificio Eucaristico è di proprietà della Chiesa; lo offre attraverso il sacerdote, per rendere il dovuto culto a Dio in nome di tutti.
Share
Mark as Played
La celebrazione del Sacrificio Eucaristico, infatti, racchiude un'adorazione infinitamente perfetta di Dio. Il sacrificio per sua natura e destinazione è un atto di adorazione e glorificazione di Dio; è un efficace, solenne riconoscimento della supremazia e dominio di Dio su tutte le creature.
Share
Mark as Played
Dio ha fatto ogni cosa per Se stesso (Prov. 16, 4) e creato tutte le cose (Is. 43, 7); quindi il fine di tutte le creature è glorificare il loro Creatore, perciò l'intera creazione dovrebbe formare un unico coro di lode gioiosa e di esaltante adorazione di Dio. Tutto ciò che è in cielo, sulla terra e sotto terra dovrebbe piegare il ginocchio davanti al Signore di tutte le cose e lodarLo secondo la moltitudine della Sua grandezz...
Share
Mark as Played
In terzo luogo, il valore e l'efficacia della Messa vanno considerati, in quanto la sua celebrazione è un bene personale del sacerdote officiante e dei fedeli che vi assistono. Il sacerdote che celebra la Messa e i fedeli che vi partecipano ascoltando, servendo presso l'altare, dando un’offerta, procurando i necessari vasi sacri, ecc., eseguono, senza dubbio, il più santo e salutare degli atti di culto divino; perciò la Chi...
Share
Mark as Played
Cristo ha indicato la sua persona come criterio di salvezza. Ciò impedisce qualsiasi relativizzazione del suo messaggio.
Share
Mark as Played
Fino a questo momento, abbiamo considerato il valore e l'efficacia del Sacrificio Eucaristico, in quanto Cristo non è solo la vittima, ma anche il sacerdote sacrificante, in altre parole, nella misura in cui il sacerdote visibile compie e offre il Sacrificio come servitore e strumento vivente di Cristo.
Share
Mark as Played
Perché, allora, il sacrificio della Messa non dovrebbe essere continuamente offerto per tutti, i vivi e i morti? – Per decisione della Chiesa è stato stabilito, che un sacerdote che riceve diversi onorari ma, in cambio, celebra una sola Messa, pecchi non solo contro il comandamento della Chiesa, ma anche contro la giustizia (contra justitiam) e, di conseguenza, egli è obbligato a fare riparazione.
Share
Mark as Played
L'altra questione molto discussa è praticamente di maggiore importanza, vale a dire, se gli effetti del Sacrificio della Messa considerati per quanto riguarda la sua estensione, cioè, in relazione ai partecipanti, possano essere illimitati, o piuttosto, al contrario, limitati e ristretti.
Share
Mark as Played
Il Sacrificio della Messa non sempre produce effetti così grandi e così molteplici come la capacità dei destinatari lo giustificherebbe; agisce piuttosto in un grado intensamente limitato, cioè i suoi effetti sono limitati ad una misura definita, anche se sono diversi nei singoli casi a volte più grandi, a volte meno.
Share
Mark as Played
Nel sacrificio il suo rapporto con Dio è sempre il primo e il più essenziale, poiché secondo la sua stessa natura, il sacrificio è un atto religioso. Pertanto, il sacrificio della Messa è principalmente da considerare come un atto di culto divino.
Share
Mark as Played
Prima di tutto, il Sacrificio Eucaristico va considerato nella misura in cui in esso Gesù Cristo offre Se Stesso, cioè Egli non è solo il dono sacrificale, ma anche il più eminente sacrificatore.
Share
Mark as Played
In mezzo al Paradiso terrestre stava "l'albero della vita" (Gen. 2, 9), cioè l'albero, il cui frutto era destinato a impartire all'uomo perenne giovinezza, forza e bellezza. Era una figura del vero albero della vita, che sta in mezzo al nuovo paradiso, cioè della Santa Chiesa. Noi vogliamo comprendere come questo vero albero della vita, la Croce di Cristo prima e l'Eucaristia poi, impartisca pienezza di vita...
Share
Mark as Played
Da tutto ciò che è stato detto finora per quanto riguarda il rapporto tra il Sacrificio della Messa e quello della Croce, è evidente quanto sgradevole e ridicola sia l’obiezione offensivamente spesso ripetuta, che il Sacrificio della Messa sottovaluta e toglie valore e dignità al Sacrificio della Croce.
Share
Mark as Played
Per concludere, aggiungiamo un'altra differenza. Il Sacrificio della Croce è stato esclusivamente il Sacrificio di Cristo; l'Eucaristia è, allo stesso tempo, il Sacrificio della Chiesa e quello di Cristo – in quanto la Chiesa lo offre e viene offerto insieme ad esso all'altare.
Share
Mark as Played
La Santa Messa, di conseguenza, è un relativo Sacrificio che, come una copia vivente, rappresenta l'originale del Sacrificio della Croce. – Fra i due esiste la più perfetta unità (integrità), nella misura in cui consideriamo la Vittima e il Sacerdote; in quanto è Cristo che offre sull'altare il Suo Corpo e il Suo Sangue, di conseguenza, lo stesso dono che una volta Egli offrì sulla Croce.
Share
Mark as Played
Le parole del Salvatore e degli Apostoli, l'insegnamento dei Padri e le preghiere delle liturgie, la convinzione e il riconoscimento dei fedeli, pongono al di là di ogni dubbio che la celebrazione dell'Eucaristia ha anche per oggetto di portare davanti ai nostri occhi e di rappresentare per noi la morte sacrificale di Cristo, affinché la memoria di essa possa sempre essere conservata fresca e viva in tutti i cuori.
Share
Mark as Played

Popular Podcasts

    If you can never get enough true crime... Congratulations, you’ve found your people.

    Bob Saget's Here For You

    BOB SAGET’S HERE FOR YOU is a podcast that is like no other— For one, this podcast has guests who are friends of Bob’s, or just really interesting people who many of you know and love. Secondly, this podcast is unique because it goes inside Bob Saget’s mind, and then quickly filters out through his mouth. Bob has a way of calming people he has conversations with as well as being entertaining and often informative. Bob talks with his guests with genuine empathy and humor, while reaching his unusually diverse audience that he talks to as a friend, Bob is the dad with great advice, the irreverent funny guy who’s always there when you need a laugh, and the free-associative Bob who goes off on crazy tangents then returns to the subject at hand, as serious or as comedic as it may be, to wrap up each episode in a way only Bob can do. Because he really does believe, “He’s here for you."

    Dateline NBC

    Current and classic episodes, featuring compelling true-crime mysteries, powerful documentaries and in-depth investigations.

    The MLK Tapes

    According to the official story, on April 4th, 1968, a lone gunman assassinated Dr. Martin Luther King Jr. at the Lorraine Motel in Memphis, Tennessee. That man, James Earl Ray, pled guilty and for most people the case was closed. The MLK Tapes, a new true crime podcast from the creators of Atlanta Monster and Monster: DC Sniper, explores rare recordings of eye-witness testimony and new interviews with people who were there to reveal the true story of the plot to kill Dr. King.

    The Daily

    This is what the news should sound like. The biggest stories of our time, told by the best journalists in the world. Hosted by Michael Barbaro. Twenty minutes a day, five days a week, ready by 6 a.m.

Advertise With Us

For You

    Music, radio and podcasts, all free. Listen online or download the iHeart App.

    Connect

    © 2022 iHeartMedia, Inc.

    • Help
    • Privacy Policy
    • Terms of Use
    • AdChoicesAd Choices